Make values first again

Make values first again

Media Specialist

“Ne usciremo migliori”

Giuro su Miuccia Prada che dal primo momento che ho sentito questa frase ho pensato fosse una ca***ta. 

“Ne usciremo”

Questo già più reale. 


Il contexto

Nel frattempo durante “l’uscita" non posso fare altro che chiedermi: in questo momento, io di cosa ho bisogno? 

E tradotto nella dimensione aziendale: cosa vogliono sentirsi dire gli utenti in questo momento? 

C’è una sola adv che mi è rimasta in testa in questo periodo:

Ai uill aeueis love uuuuu, au ai dooooo (sentitevi liberi di cantarla. Ciao Frank Ocean)

Torneremo ad abbracciarci di Zalando (credo impossibile non averla vista, ma vi propongo versione italiana: https://www.youtube.com/watch?v=Zbj4Yv4uwBs).


We will hug again

In questo periodo che spesso definisco di concretezza, questo spot fa riflettere. 

Indubbiamente la potenza di Zalando permette di non parlare mai di prodotto e solo di brand (Nike docet), ma la delicatezza con la quale sceglie di portare avanti alcuni temi, è il futuro? 

Se lascio da perdere il concetto di bisogno (ritornando in incipit) e mi focalizzo invece su quello che diventa uno statement, come brand, mi rafforzo? 

Zalando parla di amore e umanità. E lo rappresenta con semplicità: dando libertà e normalità ad inclusione e diversità. 

E io, cosa faccio? Visito il sito. (Non ho comprato ma ho compiuto un’azione… quanto è difficile comprare abbigliamento oggi giorno? Moda, mi manchi.)


Scegliere per valori

Perché? Forse perchè il futuro non è più determinato solo da qual è la caratteristica del mio prodotto e i suoi plus, ma dai valori del brand. 

Raccontare i propri valori è la narrazione che ogni brand deve avere nel suo presente. 

Ti scelgo (anche) perché ti sei schierato, perché punti alla sostenibilità, perché vuoi proteggere la diversità, perché hai responsabilità sociale…. Poi dopo aver capito chi sei e che la pensi come me sul mondo, allora approfondisco la questione. 

Ovvio non voglio cadere in semplicismo, deve essere chiaro qual è il mio settore e cosa voglio offrire. Il contesto ci deve essere, ma il dualismo prodotto e brand deve ricordare e affermare una mission concreta anche dal micro contenuto. 

Punto di partenza? valori. 

Ma attenzione, dire vuol dire fare: evitare il greenwashing e una comunicazione digitale e di facciata sui valori basata solo su grandi idee e concetti acchiappa consenso. 

É sempre meglio stare indietro sui propri statement se non sono sicuro di rispettarli a pieno. O come direbbe mia nonna: üla bas che se no i ta spara (vola basso che se no ti sparano).