GIVE BACK & TERRITORIO

si ha quel che si è donato

Siamo stati contagiati da un’idea forte e rivoluzionaria: il give back, il restituire qualcosa al territorio in modo disinteressato come segno di ringraziamento per quello che ci ha dato e ancora ci sta dando. In questi anni, abbiamo creato e partecipato a progetti che speriamo stiano lasciando un segno nel mondo culturale, formativo e sociale: li accudiamo, alimentiamo, cerchiamo sempre di trasformarli in eventi irrinunciabili anche per un pubblico che valica i confini di Brescia.

celacena

Tavole condivise, mise en place ricercate, un colore imperativo cui attenersi e una scenografia urbana da riscoprire e trasformare con una performance corale, in una notte di mezza estate. L’idea sottesa a celacena (convivio urbano) è di creare un incontro anticonvenzionale e fugace in un luogo che resta segreto fino a 24 ore prima dell’evento. La magia svanisce dopo qualche ora, a mezzanotte, senza lasciare traccia: la location scelta per l’evento resta incontaminata. Edizione dopo edizione, l’esercito della bellezza di celacena è cresciuto: ogni anno, migliaia di persone vogliono respirare la suggestione.

FLABF

Con la nostra esperienza e creatività, abbiamo contribuito, insieme ad Albatros Film e al Nuovo Eden, a dare sempre nuove prospettive all’evento, un festival di cortometraggi che ha più di dieci anni e che si è imposto sulla scena italiana e internazionale attraendo centinaia di creativi da tutto il mondo. E’ una fucina di talenti alla perenne ricerca di muse, capace di raccontare storie con un linguaggio inedito, anticonvenzionale e denso di suggestioni.

santarun

“Corriamo insieme, più siamo più doniamo”.
Questo il motto della Santa Run, corsa di beneficenza organizzata a Santa Margherita Ligure. Una stupenda collaborazione con il Gruppo dei Giovani Imprenditori di Confindustria e il Comitato Triregionale del Convegno di Santa Margherita Ligure e Rapallo di cui siamo entusiasti sostenitori. Con la nostra creatività supportiamo e rendiamo virale il progetto, in tutte le sue fasi.

7milamiglialontano

7milamiglialontano asseconda una passione visionaria per l’arte, l’avventura esistenziale e il viaggio creativo e solidale intorno al mondo. Libera, apartitica e senza scopo di lucro, alla perenne ricerca di nuove prospettive, l’associazione coinvolge fotografi, videomaker, scrittori e appassionati in un unico itinerario diviso in sette percorsi.
Il fine è benefico: negli anni, i viaggi di 7milamiglialontano hanno finanziato decine di associazioni e progetti in tutto il mondo. Ci siamo lasciati contagiare da questa esperienza, di cui siamo sponsor tecnici: è affine alla nostra indole e alla propensione alla scoperta.

casa della memoria

Una colonna logorata dalla bomba come memento mori, un numero inciso e un manifesto scarno, colorato di rosso: “40 anni sempre per la verità”. Tra i progetti cui siamo intimamente più legati, che hanno alimentato lo spirito di Renato Borsoni e il nostro attaccamento alla città, c’è quello creato per la Casa della memoria. La bomba è esplosa alle 10 e 12 minuti del 28 maggio 1974: ogni anno, l’associazione creata dai familiari delle vittime della strage di Piazza Loggia, che non hanno mai smesso di cercare la verità storica e processuale, ricorda l’anniversario con commemorazioni, incontri e testimonianze. Noi di ASBORSONI manteniamo viva la memoria a modo nostro: con immagini e parole che restano scolpite.

alternanza
scuola lavoro

Coltiviamo il talento: con l’alternanza scuola-lavoro, ASBORSONI accoglie e forma ogni anno una trentina di studenti del triennio delle scuole superiori. È la loro prima esperienza in azienda: facciamo in modo che infonda degli stimoli nei ragazzi, e lasci loro un segno tangibile, formativo, concreto. Li coinvolgiamo in qualsiasi progetto: contenuti, pr, grafica e programmazione. È un’esperienza proficua anche per noi.

testimonianze imprenditoriali
nelle scuole

Contagiamo i ragazzi con una storia, la nostra:
 con i Giovani Imprenditori di AIB, di cui facciamo parte, saliamo in cattedra senza supponenza per raccontare agli studenti delle scuole la nostra esperienza, la visione che ci ispira, e infondere loro entusiasmo per la cultura d’impresa. Tessere una relazione stretta, fatta di scambi continui, con la scuola, è un modo per costruire il futuro, plasmare la classe dirigente di domani.